icona

Luisa Sparavier è nata a Udine.
Dopo il liceo classico e gli studi a Milano e Firenze ha lavorato per molti anni come art director per diverse agenzie
pubblicitarie nazionali e internazionali. Ritornata a Udine ha creato una sua agenzia cresciuta come strutturato laboratorio
di comunicazione. Quindi l'Alto Adige e oggi Trieste.
Sa con certezza di avere impostato la sua vita disubbidiente in modo che il suo "dentro" potesse trarre massima
soddisfazione dallo scoprire e dal comprendere il "dentro" altrui. Scrive, disegna, dipinge, fotografa.
Finalmente le passioni vere hanno avuto libera espressione: tradurre le sue sensazioni, i suoi sentimenti, la sua visione
della vita in forme, colori e parole.

Nel 2003 personale presso il Museo Civico di Chiusa/Klausen - BZ

copertina libro
POESIA DI LUISA SPARAVIER

Mai facile è dire dei poeti, entrare, in questo caso, nelle pagine dove
Luisa Sparavier si declina in poesia.
Di fatto, pensiero e parola tentano a un'immediata intuizione, poi uno
s'accorge che l'accessibilità è solo apparente; da qui il timore di
fraintendere, con la modulazione espressiva, il pensiero.
È ben vero che il suo fare è proprio di chi "...
Novella Cantarutti
clic cliccare per scaricare tutto il testo
copertina libro
PASSI per un MOTO A LUOGO

Passi, un andare e venire di moti diretti verso altri luoghi o che ritornano ai propri luoghi,
moti incessanti del vivere, negazione positiva del sopravvivere.
Passi che portano verso l'altrove delle nostre scoperte e che ritornano al luogo del nostro
risiedere, mezzi del nostro migrare, ciò che rimane della natura primigenia prima che
l'uomo scoprisse il bisogno stanziale, la necessità del ritorno, la suggestione del nido,
il conforto del luogo sicuro. I passi di Luisa Sparavier, fermati e indagati come suggestione ...
Marta Mauro
clic cliccare per scaricare tutto il testo